for info:
angenia2010@gmail.com

mercoledì 22 giugno 2016

Statuina Lady pancake

Buongiorno mondo angenioso ! finalmente posso presentarvi la mia ultima statuina, questa volta realizzata seguendo esclusivamente il mio stile :)  interamente realizzata a mano in pasta polimerica, spero vi piaccia !
E' stata realizzata in occasione de " la notte delle favole" un evento a cui hanno partecipato tanti altri bravissimi artisti, su questo profilo: https://www.facebook.com/pianeta.majokko?fref=ts

In pratica per ogni creazione bisognava raccontare una storia, vi lascio qui la sua :) fatemi sapere cosa ne pensate !

C'era una volta, nel magico mondo angeniso, una fatina nata da un Acero.
Si chiamava Maple, e passava le sue giornate a fare quello che facevano tutte le altre fate a Bosco Scintilla, curava fiori e piante e preparava i cuccioli di ogni razza alla vita del bosco.
Ma alla nostra Maple mancava sempre qualcosa, era felice di aiutare il bosco e gli animali ma dentro di se era sempre insoddisfatta. Il momento della giornata che preferiva era quello del pranzo.
Per i meno esperti sulle fate angeniose, sappiate che loro non sanno assolutamente cucinare. Ci sono altre creature che provvedono ai loro pranzetti, si trovano sull'isola Tiramisù, al di là della distesa di caffè, sono le Lady Pancake, dolcissime creature che dedicano la loro vita ad addolcire quella di tutti gli altri con squisite prelibatezze, in particolare sono grandi esperte di pancake. Maple avrebbe tanto desiderato essere una di loro, invece era nata fata...e doveva accettarlo.
Un giorno, il passero biscottato, colui che effettua le consegne da parte delle lady pancake a tutte le fate, si dimenticò della consegna alla nostra Maple.
Per lei era una catastrofe, non avrebbe potuto reggere il resto della giornata senza i suoi adorati pancake, così decise di provare a cucinarli da sola. Il suo palato e il suo olfatto, erano così raffinati che Maple aveva da tempo intuito tutti gli ingredienti.
Con sua grandissima sorpresa, riuscì a realizzare dei buonissimi pancake e ne fù del tutto sbalordita, le fate angeniose non sapevano cucinare, perchè lei c'era riuscita?
Il giorno dopo le fece visita la regina delle Lady Pancake, aveva saputo del suo esperimento, e la invitò sulla sua isola, Maple ne fu felicissima e appena giunta a destinazione non poté credere ai suoi occhi, tutto l'affascinava e avrebbe tanto voluto far parte di quel piccolo, dolcissimo mondo. Proprio quel giorno la regina le propose di restare e di diventare una Lady pancake, perchè anche se era nata fata, niente poteva impedirle di fare quello che più le piaceva, quello per cui era nata, svelandole che anche le altre lady pancake, in passato, erano delle fate. Maple accettò subito, dopo qualche mese di studio, alla cerimonia dello sciroppo d'acero, divenne a tutti gli effetti Lady Maple. 











1 commento:

  1. l'unica parola che in questo momento mi viene da dire è: STUPENDA!!! *0*

    RispondiElimina